Home / Corsi microblading / Corso microblading Bologna ed Emilia Romagna

Corso microblading Bologna ed Emilia Romagna

Corso microblading Bologna

 È il capoluogo dell’Emilia Romagna e conta più di 390 mila abitanti. Per questo e per la sua estensione, viene considerata una città metropolitana. Si parla di Bologna, città famosa per la sua storia e le sue antiche tradizioni, ma contemporaneamente anche per la sua modernità. Chi la visita non deve perdersi un giro al centro storico, dove sono ancora presti resti di antichi palazzi appartenuti a famiglie nobili vissute durante l’età del Rinascimento.

Anche la basilica di San Petronio, la Torre degli Asinelli, l’archiginnasio e i canali meritano di essere fotografati. C’è però anche la possibilità di iscriversi a corsi particolari e di frequentarli. Uno tra questi è il corso di microblading.

corso microblading bologna

Corso microblading Bologna: che cos’è

Bologna è famosa per le numerose iscrizioni di alunni di tutte le età, ai corsi di microblading. Questi sono aperti a chiunque abbia raggiunto la maggiore età e insegnano a dipingere e tatuare sul volto del cliente, delle sopracciglia finte. Per riuscirvi si segue una particolare tecnica, nata negli ultimi anni nel settore dell’estetica. Si usa una particolare penna che termina con diversi aghi.

Questi incidono la pelle e successivamente inseriscono sotto di essa dei pigmenti colorati. Lo studente imparerà prima ad abbinare la forma ed il colore giusto per ogni tipo di cliente, in base al tipo di viso che ha e ai suoi lineamenti.

Oltre a questo ci saranno numerose lezioni basate sulle tecniche igieniche e anche su come spalmare la crema anestetizzante e quale usare.

La qualità dei corsi di Bologna in questa materia è molto alta perché tutte le lezioni sono gestite da professionisti.

Microblading: altre caratteristiche

Facendo il microblading, il cliente non dovrà più pensare ad utilizzare le pinzette, e nemmeno a prenotare la depilazione delle sopracciglia all’interno di un centro estetico, spendendo puntualmente una certa cifra. L’unica cosa che dovrà fare è rinvigorire il colore delle sua “sopracciglia tatuate”, dopo un certo periodo di tempo. Questo sarà necessario perché il rinnovamento delle cellule della pelle, tenderà a cancellare il disegno, almeno in parte. Tutti i materiali coloranti che vengono utilizzati nel microblading. Sono “bio” cioè adatti alla pelle e assolutamente naturali, in modo che non creino reazioni allergiche.

Questa tecnica può essere anche un’ottima soluzione per poter riempire dei buchi dovuti ad una cattiva depilazione, oppure a disturbi quali ad esempio alopecia. I clienti che vogliono provare dovranno rivolgersi però a dei veri esperti. Per diventare dei professionisti, basta scegliere uno dei corsi appositi che si svolgono a Bologna.

Corsi Microblading Emilia Romagna

Bologna, Parma, Modena, Reggio Emilia, Ravenna, Rimini, Ferrara, Forlì, Piacenza, Cesena, Carpi, Imola, Faenza, Sassuolo, Casalecchio di Reno, Cento, Riccione, Formigine, Castelfranco Emilia, Lugo, San Lazzaro di Savena, Valsamoggia, Cervia, San Giovanni in Persiceto, Fidenza.