Home / Corsi microblading / Corso microblading Trento

Corso microblading Trento

Trento è il capoluogo del Trentino Alto Adige ed è una città ricca dal punto di vista storico. Il suo centro storico è degno di essere visitato in ogni sua parte e soprattutto sono da vedere anche la Basilica e il Duomo di San Vigilio, il Castello Buonconsiglio. A Trento c’è anche la possibilità di svolgere attività molto curiose, tra cui il microblading, iscrivendosi agli appositi corsi.

corso microblading trento

Corso microblading Trento: di cosa si tratta

Tutti a Trento possono scegliere di iscriversi ad un corso di microblading, purché siano maggiorenni. Di contro, non esiste un limite di età. Il microblading è una tecnica che fa parte del mondo dell’estetica ed è simile a quella del “trucco permanente”, dato che consiste nel disegnare in modo indelebile delle sopracciglia finte sul volto del cliente. Più che un disegno, le sopracciglia vengono tatuate con un modo molto particolare. Gli studenti che vogliono imparare a fare il microblading infatti dovranno prendere dimestichezza con lo strumento principale: una sorta di penna che termina con diversi aghi. Questi dovranno penetrare nella pelle del cliente, incidendola e formando la forma del sopracciglio. In ogni piccolo foro che verrà fatto, verranno inseriti dei pigmenti colorati.

Il risultato ottenuto sarà quello di avere delle sopracciglia perfette, senza più doversi preoccupare di doverle depilare. Saranno finte, ma sembreranno reali.

Microblading: altre particolarità

Altra particolarità del microblading e dei corsi tenuti a Trento è che sono svolti da veri e propri professionisti. Per legge infatti, non si tratta di una tecnica che può essere svolta da chiunque, ma servono diversi certificati e attestati. I corsi insegnano anche a prendere dimestichezza con l’igienizzazione degli strumenti: come renderli pulitissimi, come evitare reazioni allergiche nel paziente, ecc…Da non dimenticare che l’alunno dovrà anche imparare a stendere la crema anestetizzante nella zona interessata, e soprattutto a disegnare (e poi a tatuare) la corretta forma di sopracciglia al cliente. Questo significa che il disegno preliminare da fare, non è sempre lo stesso. Non tutti avranno sopracciglia folte, o nere, bionde ecc…ma la forma ed il colore dovranno sempre essere adeguate al volto della persona.

Il cliente dovrà solo ricordare di ripetere le sedute di microblading quando il colore inizierà a diventare più pallido. Questo si verificherà perché le cellule della pelle sono in costante rinnovamento, ed è normale che tenderanno ad eliminare i pigmenti colorati. Questi sono in materiale biodegradabile ed è molto difficile che diano fastidio alla pelle del cliente. Insomma, Trento ha molto da offrire ed in particolare, anche diversi corsi di microblading, che rilasciano attestati e permettono di diventare dei professionisti in questo campo.

 

Contatti